Mi allontano’ senza dirmi se mi avesse mai voluto bene. Lui

 Mi ferì come aveva fatto altre volte,  ma quella sarebbe servita per proteggere se stesso e la sua fatina buona.
Ed il loro fantasticamente perfetto  rapporto d’ amore vero, costruito a tavolino seguendo parola per parola il famoso manuale dell’innamorato perfetto, appositamente scritto nel tentativo di diventare finalmente un uomo degno di essere amato
Ci siamo rivisti ieri dopo mesi. Non era rimasto nulla dell’uomo che avevo conosciuto molti anni prima. Nulla. 
La fatina buona se n’era andata via, lasciandolo annegare nelle Sue stesse lacrime, cadute copiose sul Suo manuale.
Le pagine erano tutte bagnate,  le parole rese illeggibili, erano diventate confuse, soprattutto per Lui, che di quel libro conosceva ogni parola a menadito.
Dove aveva sbagliato, cosa aveva fatto spezzare l’incantesimo?

Eppure aveva pensato a tutto

Allontanare i Suoi vecchi amici e parenti per accogliere con gioia quelli della  fatina buona

Esaudire ogni suo desiderio, osservando con perizia chirurgica ogni piu’ piccolo cambiamento d’umore

Aiutarla a scaricare la tensione della giornata diventando  il suo fedele punching- ball 

Eppure aveva pensato a tutto

 

 

 

Ma non era abbastanza.