Periodo pieno zeppo di sfigati che mi chiedono di uscire . E di questa cosa sarei anche un po’ stufa, eccheccazzo. Neanche uno decente
Il mio amico A , sempre più psicodepresso, sempre più aggrovigliato in quella matassa cerebrale che ha pazientemente tessuto, ormai da’ i numeri.
Io lavoro praticamente sempre e devo dire che in fondo non mi dispiace più così tanto.
L’alternativa sarebbe uscire ,recitare la solita parte, ammiccamenti, sorrisi, sguardi ,cena, insomma tutto il repertorio
Con A era tutto più facile, conoscerci da così tanto tempo aveva i suoi indubbi vantaggi.
Ma l’amore fa girare il mondo e lui è perso in questa fantasiosa idea che esista davvero quell’unico essere umano capace di far girare il suo.
Già, il suo.
A proposito , gliel’avranno detto che babbo natale non esiste ?
Le renne si però .