Ho espresso un desiderio alla mezzanotte del trentuno dicembre, li, da sola sul divano con una bottiglia di prosecco in una mano ( no Fedi, non era vedova, credo un modesto Ferrari)
Voglio essere felice.
Si , lo so, e’ una parola enorme ma se è riportata su un qualsiasi vocabolario o enciclopedia, vuol dire che esiste .
E poi so di averla provata.
Un giorno, guardando i suoi occhi che, sono sicura , sorridevano guardando i miei .
Era felicità