Stasera tornando a casa ho provato un meraviglioso senso di leggerezza . Chiuso gli occhi e respirato l’aria fresca della sera. Benessere

Le sue telefonate , dapprima opprimenti e sfiancanti come un interrogatorio alla macchina della verità , si sono trasformate magicamente in leggere farfalle svolazzanti nel mio stomaco. Sensazione splendida che come al solito ho subito stroncato pensando di non meritarmela

Ora desidero vederlo, spegnere il cervello e grattare quel dannato muro che mi separa dalla beatitudine . Desidero lasciarmi andare, senza pensare continuamente che si , sarà un errore. Fregacazzo.

Sentirgli raccontare delle stupide barzellette è il sale della vita e ridere alle sue stupide barzellette è facile come dire ” e così sia ”
Inviato da iMary

Annunci